Pista Ciclabile sul Lago di Garda

Al momento stai visualizzando Pista Ciclabile sul Lago di Garda

La ciclopista del Garda rappresenta solo l’inizio di un più ampio ed audace progetto: realizzare una ciclabile lunga 190 km che percorra l’intero giro del Lago di Garda attraversando tre regioni: Veneto, Lombardia e Trentino Alto Adige. Nel 2013 sono stati inaugurati i primi 4 km che vanno dalla zona sud del paese di Limone a Capo Reamol. A questi, nel 2018, si sono aggiunti 2 km a strapiombo sul lago che portano a Riva del Garda:  il percorso è stato costruito in parte su muro e in parte su roccia, utilizzando ponti e archi in ferro, acciaio e legno, che lo rendono percorribile da tutti i tipi di biciclette.

La pista ciclabile del lago di Garda, che si snoda in mezzo ai panorami delle province di Verona e di Brescia per oltre 85 chilometri, è una delle piste ciclabili più impegnative d’Italia, in quanto presenta dislivelli e salite così ripide che costringono spesso i ciclisti a scendere dalla sella e proseguire a piedi. Il percorso  inizia nella località di Toscolano Maderno (BS), con direzione Gargnano: nel tratto fra Gargnano e Limone sul Garda il tracciato si inerpica sui pendii ripidi dei monti della Valvestino ed è quindi consigliato ai soli esperti. In alternativa,  si può ricorrere alla navigazione sul lago attraverso battelli predisposti al carico delle biciclette. Dopo aver attraversato  Riva del Garda (TN) e Limone (BS), inizia la discesa verso Torbole, un grazioso paese in provincia di Verona. Proseguendo lungo le sponde del Garda si  giunge a Malcesine (VR), dove è possibile traghettare le bici sulla riva opposta del lago e tornare a Toscolano Maderno.

Particolare e altrettanto famoso è il Sentiero del Ponalea Nord del Lago di Garda, uno dei più famosi ed apprezzati sentieri d’Europa che collega Riva del Garda alla Val di Ledro.

La strada del Ponale, ricavata nella roccia già a metà Ottocento, ha dunque origini molto antiche ma dal  2004  è diventata uno dei sentieri ciclo-pedonali più belli d’Europa.

Il percorso inizia dal centro di Riva del Garda; superato il Porto, si segue la costa in direzione Limone e, passata la centrale idroelettrica di Riva, si raggiunge la Gardesana Occidentale. Proprio per il panorama mozzafiato tra roccia, lago e storia, in questo tratto bisogna fare particolare attenzione ai tanti pedoni che si godono lo stesso itinerario.

Mappa

@Credit Immagine www.provincia.brescia.it

Caratteristiche del Percorso

Accoglienza

Hai un centro noleggio Bici nella zona di questo itinerario e vorresti promuovere i tuoi servizi qui? Scrivi a info@biketouritalia.it . Ti contatteremo al più presto per darti tutte le informazioni.

Gestisci un bikehotel, un ristorante o un agriturismo  nella zona di questo itinerario e vorresti promuovere la tua attività? Scrivi a info@biketouritalia.it . Ti contatteremo al più presto per darti tutte le informazioni.

Organizzi escursioni nella zona di questo itinerario e vorresti promuovere la tua attività? Scrivi a info@biketouritalia.it . Ti contatteremo al più presto per darti tutte le informazioni.

Informazioni Turistiche